THE TONE STARS

THE TONE STARS

Il gruppo si è formato in un pittoresco villaggio delle Alpi tirolesi, il suono di The Tone Stars è molto più internazionale delle sue radici cittadine. Evitando il pop incontaminato e iperprodotto quotidiano per un’esperienza più naturale, intima e umana. Il loro suond è il risultato diretto della loro vasta gamma di influenze e generi dei suoi membri stessi della band. È iniziato come un progetto familiare per produrre un video per la canzone “Who Can Save Me”.

Konrad Rhee (cantautore e fondatore dei Tone Stars) ha avuto l’idea di produrre la canzone e il video dopo essersi esibito con Mariie (cantante dei Tone Stars) a un matrimonio di famiglia e aver notato che la sua giovane nipote, che aveva visto crescere, possedeva una bella voce e talento.

Konrad, un musicista esperto ben noto nella scena musicale sudamericana / andina(anche se nato e cresciuto negli Stati Uniti), ha quindi scritto ” Who Can Save Me ” pensando alla voce e allo stile di canto di Mariie.

Konrad aveva sempre amato il violoncello e così iniziò la ricerca di un violoncellista da inserire nell’organico. Hannah Köll,fu la risposta giusta, formatasi in modo classico, ma con un orecchio sulla musica popolare moderna e il desiderio di espandere i suoi confini artistici. E così nacquero i Tone Stars.

“A Good Time is Now” è caratterizzato da strumentazione esotica, arrangiamenti complessi e stratificazione ricca, rimanendo con la la performance vocale di Mariie rimane un cd caldo e intimo. È anche un mix eclettico di stili e generi, che riflette i vari background musicali dei suoi membri principali. È musica da ascoltare da vicino. È accuratamente realizzato, pieno di dettagli e finezza … e amore.

THE TONE STARS ARE:

Konrad Rhee – pianoforte, chitarra, basso, cantautore, Konrad Rhee, è stato introdotto al pianoforte classico sin da bambino. Durante la sua adolescenza è stato coinvolto nella scena musicale rock americana dei primi anni ’90, ma è stato pesantemente influenzato dalla musica e dagli strumenti andini, in particolare dal charango. Ha continuato a produrre diversi album di “World Music” (Blue Sea Dreams, Teocalli, ecc.) E alla fine si è trasferito in Austria. Il suo amore per generi e strumenti diversi conferisce a Tone Stars la loro qualità davvero unica.

Mariie – La cantante solista, Mariie, ha sempre avuto doti naturali per il canto, fin da bambina. Circondata dalla musica dei suoi genitori (suo padre è percussionista salvodoriano, e sua madre è un’insegnante di musica), il suo background culturale diversificato e il suo apprezzamento per molti generi musicali, incarna il suono di The Tone Stars.

Hannah Köll – violoncellista  – Una vera figlia delle Alpi e una musicista di formazione classica, ha trascorso molto tempo negli Stati Uniti a studiare musica classica, ma ha anche assorbito tutto ciò che la scena musicale contemporanea degli Stati Uniti aveva da offrire. Proveniente da una famiglia di musicisti affermati, The Tone Stars mette in mostra tutto il suo eclettismo come musicista e anche una alta dose di versatilità nel suonare il violoncello.

Additional Musicians:

Vitus Auer – Guitar on “who can save me” and “Allison”

Anna-Sophie Grüner  – violin on “asleep at the wheel” and “I’m here”

Markus Falkner – violin on “fly me out of here” and “Lindsey’s song”

Magdalena Schwarzmann – violin on “bad decisions” and “fly me out of here”

Nicole Kapferer – backing vocal on “bad decisions” and “we’ll never know”

Erna Grüner – backing vocal on “bad decisions” and “Lindsey’s song”

Laura Haid – backing vocals on “there are secrets” and “bad decisions”

Veronika Rhee, Verena Tinzl, Magdalena Tinzl – chorus singers on “who can save me”

PROMO VIDEO