REDFORD AND CLARK

REDFORD AND CLARK

Redford and Clark, duo eclettico composto dal chitarrista e producer Nicola Di Gia’ (in arte Nick Redford) e dalla cantante e songwriter Noemi Cruciani (in arte Naomi Clark).

Insieme scrivono e producono brani dall’impronta pop/dance e house con influenze della black soul music per la casa discografica indipendente Funky Juice di Rob Colella.
Il loro primo incontro avviene a Roma , lavorando insieme per la Crescendo Record con l’autore e compositore Toni Verde. L’impegno nel lavoro fa da collante per una collaborazione costante e duratura e il mondo della musica dance e’ il comune campo di lavoro in cui convergono i loro due differenti background musicali . Naomi e’ legata al mondo della soul music old school e del blues/rock, passione derivante in particolare dalla sua esperienza negli states e l’amore per la black music e delle sonorita’ Motown. Nick ha una duplice anima derivante dal mondo dell’House music come producer e dal mondo del rock progressivo come chitarrista e arrangiatore. Il loro incontro artistico e le loro differenti influenze musicali permettono di sperimentare e sviluppare nuove sonorità’ all’insegna di una musica che coinvolga il pubblico, mantenendo una buona qualità nella ricerca e nello sviluppo della composizione.

Nicola Di Gia’ e’ un chitarrista , compositore e producer Romano.
Fin da bambino suona nelle balere Romane iniziando sin da giovanissimo a farsi strada nel mondo della musica, scoprendo cosi’ la sua passione.
All’eta’ di 15/16 anni inizia a lavorare negli studi come programmatore Atari. Inizia cosi ad esibirsi dal vivo in molte tournée con artisti giovani della BMG-Ariola.
Nel 2000 inizia la collaborazione in studio e in esibizioni live con la nota cantante italiana Nada e il suo entourage.
Da metà anni 90 lavoro stabilmente per la ACV-alternative Current lavorando e producendo brani house diventati molto famosi, nel periodo d’oro della House e Dance Music Italiana.
Negli anni successivi lo vedono impegnato in diversi tour mondiali come sound engineer de Il Balletto di Bronzo.

Dal 2012 entra ufficialmente a far parte della band rock-progressive italiana “Il Banco del Mutuo Soccorso”. Entra in questo importante progetto come chitarrista e programmatore in studio lavorando per brani che arrivando più volte in classifica. E’ proprio lui il produttore del loro ultimo album in studio: ”Transiberiana”.

New entry nella Funky Juice Record come compositore e producer, sta attualmente lavorando a nuovi progetti rivolti al mondo della pop/dance music e house music in collaborazione con il producer e discografico Rob Colella e con la cantante e songwriter Noemi Cruciani (aka Naomi Clark).

Naomi Clark (Noemi Cruciani) e’ una cantante, artista Italiana, attualmente residente a Doha.
New Entry nella Funky Juice Records, collabora attualmente con il producer Nicholas Redford (Nicola Di Gia’) e Roberto Colella come Editore per nuovi progetti in uscita entro la fine del In Qatar ,nell’ultimo anno di attivita’, si e’ esibita come resident performer nei club piu’ esclusivi della catena Alfardan Hospitality , per eventi di importanti compagnie Nazionali come Qatar Airways e per l’Ambasciata Italiana, sotto la direzione artistica dell’agenzia Candela Entertainment. A Doha ha avuto occasione di collaborare con Katara Studio, supportata e seguita dall’ sound Eng. e Grammy Winner Matt Howe (London). E ha “In cantiere” un progetto sull’emancipazione femminile raccontata in musica, seguito e supportato da Elkahir Balla (NeW York) manager e collaboratore con Atlantic record e Sony e Wonderland Record.
Prima dell’esperienza nel Golfo Naomi ha vissuto 4 anni a Boston (USA) , dal 2014. Formatasi come studentessa (con borsa di studio per merito) alla prestigiosa scuola Berklee College of Music (Boston). Si e’ esibita in live shows e tours tra Boston, il Maine, il New Empshire, New York, Caraibi e altri stati in USA con la sua Band 51 Soul.
L’esperienza americana le ha dato la possibilita’ di collaborare con artisti da tutto il mondo in un brillante ambiente artistico internazionale.
Con il producer statunitense/brasiliano Joseph DePaula lavora al singolo neu soul “Hidden Poet” e poi “Novos Horizontes”, una dolce ninna nanna in portoghese scritta con l’autore brasiliano Jopa Velozo. Lenny stallworth, Donna Mc Elroy, Paola Cole, Larry Watson sono alcuni dei nomi di grandi performers, scrittori e cantanti che ha avuto come mentori durante il suo percorso americano.
Dal 2006 fino all’incontro con la Funky Juice (avvenuto nel 2019) ha lavorato con una casa discografica Italiana , la Crescendo Record , interpretando e collaborando alla realizzazione di diverse produzioni internazionali con l’autore Toni Verde . Grazie a questa collaborazione Naomi (con lo pseudonimo di Crus) Pubblica il suo primo EP che include il singolo “Victory Theme”, scritto come sigla per un evento Nike “Il miglio di Roma”, presentato dal vivo in Piazza del Popolo nel maggio del 2015.
Durante l’adolescenza si esibisce in diversi live shows ed eventi musicali con la sua Band Black Shiver.
Il suo interesse per le arti performative in genere e per la musica e’ stato sempre espresso sin da bambina. Parte di una crew di ballerini hip-hop dall’eta’ di 12 anni, si esibisce in diverse venues in giro per l’Italia. Cosi , mentre muove i suoi “primi passi” nel mondo musicale come ballerina, comincia il suo percorso nel canto all’eta’ di 13 anni con studi di canto Lirico, base tecnica fondamentale sulla quale saranno improntati tutti i passi successivi della sua carriera.
Dotata di una naturale versatilita’ vocale, collabora durante il corso della sua carriera in diversi progetti e “mondi” musicali , dal pop al soul, al rock , alla dance , sino al latin. Nonostante questo aspetto, la sua personalità’ artistica si esprime al meglio nella sua passione per il soul blues che ne caratterizza e influenza il suo stile in modo trasversale “contaminando” gli altri generi musicali con i quali entra in contatto rendendola cosi riconoscibile.

PROMO VIDEO